Nuove misure

A causa dell’aumento del numero di casi attivi del nuovo coronavirus, importati dalla regione e poi diffusi all’interno del Montenegro, a partire da venerdì, 26 giugno del 2020, entrano in vigore misure temporanee:

1. Sono vietati incontri politici in luoghi pubblici aperti,
2. È vietata la presenza di spettatori ad eventi sportivi,
3. Sono vietate le riunioni religiose in luoghi pubblici aperti, ad eccezione degli incontri ad interno degli edifici religiosi,
4. Ai funerali possono essere presenti soltanto i membri del nucleo familiare.
Nelle città di Rozaje e Bijelo Polje sono in vigore le misure speciali, sempre a causa del aumento del numero delle presone infettate.

0Shares
0 0 0