La fine dell’epidemia di coronavirus nel Montenegro

Nella sessione presieduta dal presidente Milutin Simovic, il Comitato nazionale contro le malattie infettive ha deciso, su suggerimento dell’Istituto di sanità pubblica, di dichiarare la fine dell’epidemia di coronavirus iniziata il 26 marzo in tutto il territorio dello stato, lo è comunicato dal Governo del Montenegro.

Nel comunicato si afferma che il Comitato Nazionale di Coordinamento ha espresso soddisfazione per la qualità e l’impegno efficiente dell’intero sistema sanitario e di tutto il personale operativo.

“I nostri cittadini sanno e vedono cosa e come facciamo, ecco perché supportano in una percentuale enorme, oltre il 90 percento, tutto ciò che il Comitato Nazionale di Coordinamento ed il Governo hanno intrapreso e stanno intraprendendo, ma per il pubblico internazionale annunciamo che il Montenegro ha il laboratorio più moderno, i massimi esperti e un’organizzazione eccellente. “Se non fosse per quello, non saremmo in grado di combattere con successo l’epidemia e di essere il primo Paese in Europa a raggiungere lo status di un Paese Corona Free”, hanno comunicato dal governo.

0Shares
0 0 0