L’attenuazione di alcune delle misure temporanee

Tenendo conto della diffusione della pandemia COVID-19 in Montenegro, si raccomanda sempre la massima puntuale osservanza delle misure straordinarie previste da queste Autorità e di quelle già diffuse di prevenzione sanitaria.

Il Comitato nazionale di coordinamento per le malattie infettive, preso atto della situazione del contagio in Montenegro, ha deciso l’attenuazione di alcune delle misure temporanee, disponendo quanto segue:

1. Il precedente divieto di uscire di casa viene modificato: esso è in vigore ora tutti i giorni dalle ore 23.00
alle ore 5.00;

2. Gli esercizi commerciali di beni di largo consumo, a cui è stato già concesso il permesso di lavorare, potranno restare aperti dalle ore 7 alle ore 22.00;

3. Sono consentite attività fisiche e ricreative individuali nelle aree pubbliche;

4. Sono abrogate le misure speciali adottate nel Comune di Tuzi che, di conseguenza, sarà soggetto alle misure adottate in tutti gli altri Comuni del Montenegro.

Il Comitato nazionale di coordinamento per le malattie infettive ha peraltro avvertito i cittadini che il pericolo non è passato e che è indispensabile rispettare rigorosamente tutte le misure in vigore (allo stato vigenti fino alla fine del mese)

0Shares
0 0 0